Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

Concept

Prego, accomodatevi. Rarity è un concetto. Di ospitalità, casa, viaggio. E’ Roma, dal centro.

Così all’ultimo piano di un palazzo del XIX secolo abbiamo creato le suites “Rarity” ultimate nel Luglio 2015. Il living e le camere dal lusso discreto sono perfettamente insonorizzati, con terrazzi privati dai quali godere di scorci improvvisi su Roma. Siamo qui. A due passi dal Piazza del Popolo, a quattro da piazza di Spagna. In via di Ripetta. Il tridente di Roma, casa, nostra, vostra.

La nostra Guest House è silenziosa, offre privacy e un servizio a misura delle vostre esigenze.

Rarity è gestione: familiare, intima e riservata, è accoglienza a misura di persona. Sapremo condurti con discrezione alla scoperta della Roma più vera, introdurvi nelle consuetudini locali più sincere e suggerirvi luoghi inusuali dove scoprire Roma proprio come la conosciamo “noi”, quella della nostra infanzia e dei giorni futuri.

Il progetto e restauro è stato realizzato dallo Studio Berardi.

Il concept e interior design della guest house sa cura di Knowhowstudio di Rossella Reale.

Accogliente e eclettico con lo charme di una casa privata e le comodità di una struttura adatta al viaggiatore moderno. Vi sentirete a casa viaggiando. Viaggerete, decidendo di fermarvi qui. Le nostre camere sono vista emozione, garbo e naturalezza.

Troverete Bruno e Silvana, entrambi sempre presenti e raggiungibili. Il check-out è previsto per le 12 (o a richiesta) e il check-in dalle 14 in poi, è gradita la comunicazione sull’orario di arrivo. La pulizia della stanza è quotidiana ed inclusa nella tariffa.

Chi siamo

ADDCMBBM questo è quello che leggerete di fronte a voi appena usciti dall’ascensore al IV piano: Anna e Carlo con i loro figli Marco, Benedetta e Bruno. Tutti impegnati in diversi settori professionali, ma tutti coinvolti nella nascita e crescita di Rarity.
Generalmente il vostro riferimento Rarity sarò io, mi presento: Bruno, nato e cresciuto a Roma con una passione per l'Australia, dove ho vissuto un anno lavorando in un hotel, surfando e giocando a rugby. Si, sono un giocatore di rugby professionista da oramai dieci anni. Ho un background di studi giuridici e una dote che ho ricevuto da Anna, sempre il mio punto di riferimento: il piacere nel far sentir a suo agio le persone, in ogni situazione. Con me troverete Silvana, ragazza precisa piena di energie ed educazione.